domenica 21 ottobre 2012

Lasagne di pesce



In tavola (pranzo):

Lasagne di pesce

Preparazione 15 minuti    cottura 45 minuti

Ingredienti (per 6 persone):

250 g di lasagne precotte

125 di burro

85 g di farina

500 ml di latte

500  g di filetti di pesce senza lische

125 g di cappesante

500 g di gamberetti sgusciati e puliti

1 porro tagliato a rondelle

125 g di panna da cucina

100 g di emmenthal grattugiato

50 g di parmigiano grattugiato

2 cucchiai di prezzemolo tritato

Sale e pepe q.b.

Procedimento:

 Preriscaldate il forno a 180° C e disponete uno strato di lasagne su una teglia imburrata delle dimensioni di 24 x 30 cm.
Tagliate in pezzi piccoli il pesce, i gamberetti e le cappesante.

In un tegame fate sciogliere il burro e rosolateci il porro per un minuto mescolando, quindi aggiungete la farina e mescolate sempre per un minuto.  Unite il latte e amalgamate il tutto fino a renderlo omogeneo.

Fate addensare questa salsa a fuoco medio fino a che bolle e si addensa.

Togliete la salsa dal fuoco e aggiungete l’emmenthal  grattugiato , il sale e il pepe, quindi unite il pesce e fate sbollire per un minuto.

Togliete dal fuoco il composto e distribuite uno strato sulle lasagne e distendete un altro strato di lasagne e poi ancora composto e infine lasagne.

 Versate la panna sulle lasagne e spolverizzate con il parmigiano e il prezzemolo.

Infornate le lasagne per 30 minuti.

Calcolo elle calorie:

250 g di lasagne precotte  892  kcal
125 di burro light  769  kcal
85 g di farina  293 kcal
500 ml di latte  320 kcal
500  g di filetti di salmone   755 kcal
125 g di cappesante   132 kcal
500 g di gamberetti   400 kcal
125 g di panna chef leggera   167 kcal
100 g di emmenthal   403 kcal
50 g di parmigiano grattugiato  187 kcal

Totale delle calorie:  4318 kcal

Totale calorie per una sola porzione:   719 kcal


Sapere:


Il pesce è fra quegli alimenti che deperiscono molto facilmente e pertanto deve essere consumato preferibilmente lo stesso giorno in cui viene acquistato.

Il pesce congelato può essere lavorato senza venire prima scongelato.  
Per impanarlo, si consiglia di farlo scongelare leggermente prima nel frigorifero.

Per il pesce fresco confezionato va osservata la data di consumo indicata sulla confezione. Dopo aver aperto la confezione, il pesce deve essere preparato subito.

Il salmone contiene 27 mg di calcio per ogni 100 g. È fonte di proteine, acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi (omega 3 e 6), fosforo,  selenio  e  vitamine del gruppo B.

Le  cappesante contiene  120 mg di calcio per ogni 100 g. Sono anche ricche di proteine,  povere di grassi e apportano la quantità giornaliera raccomandata di  vitamina B12.

I gamberetti  contengono poco grasso, ma sono ricchi di colesterolo. L'apporto di calcio dei gamberetti è di 220 mg per 100 g oltre a contenere proteine, minerali e vitamine del gruppo B12 e B3.


I FORMAGGI:
Il formaggio è un alimento molto delicato che, se conservato in modo errato, perde le proprie qualità e deperisce velocemente.

Nel frigorifero il formaggio va sempre conservato in una confezione per evitare che diventi secco.
Non rimuovete la crosta dal formaggio in tranci poiché lo protegge dalla muffa.

 Nei formaggi a pasta dura come l’Emmenthal la superficie ammuffita dovrebbe essere rimossa ampiamente. Assicuratevi che la muffa non sia penetrata all’interno del formaggio. 
Se quest’ultimo è interamente ricoperto da una muffa verde, occorre assolutamente buttarlo via. Anche il formaggio fresco, il formaggio a pasta semidura e quello a fette, se ammuffiti, devono essere immediatamente buttati nei rifiuti.

Il formaggio non sempre si presta a essere congelato. Formaggi a pasta molle, a pasta semidura e a pasta dura perdono sapore se congelati. Inoltre, la pasta assume spesso una consistenza granulosa e secca.
Alimento Condizioni di conservazione Durata di conservazione
Il Formaggio a pasta molle in frigorifero può stare confezionato 8–10 giorni
(Camembert, Limburger)

Formaggio a pasta dura, in frigorifero, confezionato 3 settimane
in tranci (Emmentaler)

Formaggi a fette in frigorifero, confezionati 7 giorni
Formaggio fresco, in frigorifero, coperto 3-4 giorni



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...